diario da Città del Messico – 4 giugno 09


Ieri parlavo con due amici di fronte a dei tacos al pastor.
I tacos al pastor sono i tacos più comuni.
Si taglia la carne che gira su un palo verticale. Tipo kebab.
Si taglia direttamente dentro il taco.
In cima al palo è piantato un’ananas (che qui si chiama piña). Il taquero taglia un tocchetto di piña con un colpo secco, che precipita dentro il taco anche quello.
Si aggiunge salsa verde o rossa, o entrambe, cipolla, cilantro, limone. Poi si mangia. È buono. A parte il cilantro che fa schifo.
E dunque stavamo mangiando tacos.
L’argomento della discussione: che lavoro vorresti che facesse tuo figlio se un giorno ne avessi uno.
Tomek, un messicano di origine polacca, vorrebbe che il suo erede facesse il giocatore di golf. “Gli metterei la mazza da golf in mano a tre anni, così diventa come Tiger Woods e a trent’anni è miliardario.”
Akira, il mio amico giapponese-messicano è più nazional popolare: “Il mio voglio che faccia il giocatore di calcio. Però in Europa. Che si guadagna di più. Gli metterei un pallone da calcio in mano a tre anni. O al massimo una racchetta da tennis.”
Ho letto che il Chapo Guzmán, secondo la rivista Forbes, ha un patrimonio personale di più di un miliardo di dollari. Forse preferisco che mio figlio faccia il narcotrafficante.
Il Chapo Guzmán è uno dei più potenti e pericolosi capi del narcotraffico del cartello di Sinaloa.
Per la rivista Forbes, che ha dovuto inserirlo in una categoria professionale, il Chapo fa il trasportatore.
È chiaro che per entrambi i miei amici l’elemento discriminante è il conto in banca. Oggettivamente è più movimentata la vita del narco rispetto a quella di un giocatore di golf. Ammesso che uno riesca ad arrivare vivo alla maggiore età.
Dopo questa conversazione sono depresso e forse non voglio avere figli.
Vittorio mi aspetta a casa. Sembrava agitato per la mia assenza.
Fa solo finta. L’ottuso.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: