diario da Città del Messico


payaso

payaso

Andrés fa il pagliaccio di professione. Dice che studiava comunicazione ma la sua ambizione era fare l’idiota a tempo pieno. Ora fa l’idiota a tempo pieno.

Ha i baffi arricciati, porta dei calzoni troppo corti tenuti su da due tiracche nere. Calzini rossi. Scarpe nere. Va in giro così. Così mi accoglie a casa sua alla Condesa. Così mi offre il caffè e parla del suo lavoro.

Dice che il Messico ha bisogno di pagliacci. Il mondo ha bisogno di pagliacci. Dice, sai, quando ti succede qualcosa di brutto o di difficile hai due opzioni. O piangi o ridi di te. E piangere rende solo le cose più difficili.

Questa città è una giungla, dice il pagliaccio, ma se ti vesti come me, se quando succede qualcosa invece di arrabbiarti regali una risata, nessuno ti aggredisce, nessuno ti fa del male. Quando sei un pagliaccio la tua lotta è dal basso. Nessuno si sente minacciato. Nessuno si sente in competizione. Perché tu ti presenti come il perdente. La gente ride di te. Tu la fai ridere. E ride perché vedendo te vede qualcuno che è palesemente uno sconfitto. E le sventure degli altri fanno tanto bene alle nostre.

Ma far ridere gli altri prendendosi gioco di se stessi è un’arma potentissima. Il pagliaccio mi svela il suo segreto. Il suo potere. La sua gloria. Io vinco, dice il pagliaccio, perché regalo sorrisi. Perché regalo allegria. Ed è un’allegria che nasce dalla cenere della mia sofferenza. Io vinco perché sconfiggo la sofferenza e la trasformo in sorrisi. Grazie al mio dolore qualcun altro ride. E le risate degli altri alimentano il mio cuore. E il cuore di un pagliaccio è il nostro naso rosso. Ci mettiamo il cuore in faccia.

Sto parlando con uno specchio. Uno specchio con un naso rosso.

È il momento che anch’io indossi un naso rosso fiammante.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: